News del sito

 
 
Immagine Giovanna Roberta Stagno
16 ottobre, Bologna | Lazio, Sicilia e Puglia: un confronto su community e Open Data
di Giovanna Roberta Stagno - venerdì, 9 ottobre 2015, 12:48
 

Monitorare il territorio attraverso gli Open Data, rendendoli fruibili ad amministratori e cittadini. Stimolare l'interesse e aggregarsi in comunità di riferimento di cittadini più forti e consapevoli dei propri diritti/doveri. Questo il focus del workshop gratuito, in programma il 16 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 15.50 a Bologna nell'ambito della Data Academy di #SCE2015 – Citizen Data Festival (la manifestazione dedicata alle città intelligenti che si tiene dal 14 al 16 ottobre negli spazi della Fiera di Bologna ), di cui è protagonista il progetto Open Data Lazio.

"Sicilia, Lazio e Puglia: gli OpenData attraverso le comunità e i progetti sul territorio" sarà occasione per scoprire il backstage delle tre esperienze italiane di community territoriali OpenData emergenti: dal progetto Open Data Lazio a Open Puglia, fino al neonato Open Data Sicilia. In un'ottica di engagement del cittadino e di promozione di una "cultura del dato", che si pone alla base di quella conoscenza condivisa che può essere il fattore critico per lo sviluppo delle economie territoriali.

Un'opportunità di formazione gratuita, soprattutto per chi lavora nella PA, volta a fornire gli strumenti base per lavorare meglio e generare valore dai dati. 

Questo appuntamento rientra nelle attività di progetto Open Data Lazio. La partecipazione è libera, ma è necessario iscriversi on line.

Nell'ambito del Citizen Data Festival numerosi sono gli appuntamenti interessanti ed utili ad approfondire il tema degli Open Data. Il programma è consultabile a questo indirizzo: http://www.smartcityexhibition.it/.

Tra tutti vi segnaliamo appunto i workshop delle Data Academyil programma di formazione sugli open data e il loro riuso a Smart City Exhibition – Citizen Data Festival 2015, realizzato FORUM PA in collaborazione con i suoi partner, principali esperti e attivisti degli open data. Centrata sulle competenze per “fare” e “godere” appieno degli open data in ambito urbano, Data Academy è articolata in sessioni della durata di 50 minuti ciascuna e si svolge in uno spazio dedicato all’interno della Manifestazione.